10 Modi per Riconquistare la tua Ex

| 25/05/2018 | 0 Comments

10 modi per riconquistare la tua exVuoi riconquistare la tua ex? Avrai bisogno di tanta pazienza, ma soprattutto di un’ottima strategia per convincerla che vale la pena farsi un altro giro con te.

Hai frequentato altre donne, ma le hai trovate poco interessanti. Hai provato a stare da solo, ma pensi ancora a lei. Le hai provate tutte, ma l’unica cosa che desideri è tornare con la tua ex?

Non preoccuparti, non è mai troppo tardi per riaccendere l’amore con la tua ex, ma non avere esitazioni e non fare mosse stupide. Devi farlo nel modo giusto, con impegno e con cautela. Ecco allora 10 consigli per riconquistare la tua ex.

1. È molto importante aspettare il momento giusto per farti sentire, né troppo presto, né troppo tardi. Quando? Questo è difficile da dire, dipende dalla situazione, ma aspettare un po’, di sicuro è un’ottima strategia. Prendila con calma: l’hai già amata una volta, ma questo non significa che puoi andare da zero a cento senza nemmeno metterti al volante. Non essere invadente.

2. Farsi sentire al momento giusto è fondamentale, ma è molto importante anche farlo nel modo giusto, senza chiamate patetiche o messaggi troppo sdolcinati. Possiamo per esempio mandarle un messaggio come questo: È passata la nostra canzone alla radio e ti ho pensata. Spero tu sia alla grande. Se lei risponde, forse può riaccendersi la scintilla.

3. Chiamala in un momento a caso, senza messaggi o mail, senza pianificare tutto. Invitala per esempio a una mostra, a un concerto o per un’escursione in una bella giornata di sole. Falle capire insomma che ti piacerebbe passare del tempo fuori (non solo a letto) con lei, ma senza troppa pressione e passione. Lei deve accettare il tuo invito senza che questo significhi per forza tornare insieme. Se poi deve succedere, succederà.

Come Riconquistare La Tua Donna

4. Dille che ti manca, ma senza essere patetico, senza farle capire che non puoi vivere senza di lei. Parlate delle vostre vecchie abitudini, della vita di tutti i giorni: come va il lavoro, novità tra i colleghi, come sta il cane o sua sorella, cosa fanno i vostri amici. Non è necessario parlare della vostra relazione, anzi, probabilmente sarebbe dannoso.

5. Se lei sembra aperta all’ipotesi di ricominciare, ammetti per primo i tuoi sbagli, riconosci le tue mancanze. Scusati con il cuore, se hai fatto qualcosa che le ha arrecato dolore. Un’ottima strategia è quella di rivolgersi a uno psicologo per capire meglio quali sono stati i propri sbagli e risolvere i problemi prima di commettere sempre gli stessi errori, assumersi le proprie responsabilità e ricostruire una relazione su basi più solide.

riconquista la tua ex6. Non possiamo rimodellare il passato. Quel che è stato, è stato, e possiamo soltanto imparare dai nostri errori e da quelli degli altri. Non è possibile cancellare la memoria o cambiare il corso degli aventi passati. Prendiamo la parte positiva e impariamo da quella negativa.

7. Un ottimo metodo per ricominciare alla grande, è creare momenti felici in un ambiente familiare che vi faccia sentire al sicuro, per esempio con il vostro vecchio gruppo di amici.

8. Non è importante conoscere tutto quello che l’altra persona ha fatto mentre eravate lontani. Non sono affari tuoi e spesso è soltanto dannoso, perché si innescano meccanismi deleteri per la nuova relazione. Non chiedere con chi sia uscita o andata a letto, non ti servirà a niente saperlo, complicherà soltanto le cose.

9. Dai il meglio di te, cerca di essere brillante e romantico. Fiori e cioccolatini forse sono un po’ superati, però potresti scriverle una lettera d’amore per dirle quello che provi, per raccontarle quei pensieri che a volte sono troppo difficili da tirare fuori faccia a faccia.

10. Ultimo consiglio, ma dovrebbe essere il primo: sei davvero sicuro di voler tornare con la tua ex, o è soltanto un capriccio, la paura di restare solo, gelosia o mancanza di una confortante abitudine? Riflettici bene, prima di fare danni e cacciarti in situazioni difficili da affrontare.

Ti potrebbe interessare:

 

Tags:

Category: Relazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *