20 Attività Semplici e Veloci Per il Tuo Benessere

| 16/05/2018 | 0 Comments

20 attività semplici e veloci per il tuo benessereVivere meglio e più in salute non significa per forza modificare radicalmente il proprio stile di vita: a volte bastano poche e semplici modifiche. Dal mangiare più carote a guardare i video dei cuccioli (sì, i video dei cuccioli!), questi accorgimenti facili e veloci possono fare una grande differenza per il tuo benessere. Vediamo 20 modi semplicissimi per prenderci cura di noi stessi.

Tirare le dita dei piedi aumenta la circolazione dopo che i nostri piedi sono stati stretti nelle scarpe tutto il giorno. Senza una corretta circolazione, i muscoli e i nervi delle dita non funzionano correttamente e ciò può causare dolore alle ginocchia, ai fianchi e alla schiena.

Lavare la biancheria è molto importante, perché gli acari della polvere infestano il nostro letto: il consiglio è di lavare lenzuola e federe ogni settimana in acqua calda, oppure utilizzare materassi e copripiumini progettati per tenere lontani gli acari.

Accendiamo il bocchettone dell’aria quando siamo in aereo, soprattutto se ci capita di volare spesso, magari per lavoro. Con l’aria sparata dal bocchettone, costruiremo una barriera davanti alla nostra faccia per impedire ai germi e ai batteri nell’ambiente di entrare a contatto con il nostro naso e la nostra bocca.

Facciamo un po’ di esercizio fisico tutti i giorni. Bastano 25 salti con la corda al giorno, oppure a corpo libero aprendo simultaneamente gambe e braccia saltando sul posto.

Silenziare o spegnere direttamente il telefono durante la notte aiuta il sonno, soprattutto la fase di sonno profondo. Vedremo la differenza già dalla mattina successiva.

Fare il vaccino antinfluenzale ogni anno è già di per sé una buona idea, ma aggiungere anche tutti gli altri vaccini come l’antitetano, quello per la difterite e la pertosse è sicuramente un buon metodo per evitare malattia e disturbi. È un consiglio valido per tutti, ma in special modo per i bambini e per gli anziani.

A volte, soprattutto la notte, una buona idea e non indossare le mutande. Gli indumenti intimi, di cotone o meno, rendono difficile la respirazione dei genitali e incrementano la formazione dei batteri che potrebbero causare infezioni.

Scriviamo le informazioni mediche necessarie in caso di bisogno e poniamole nel portafogli: gruppo sanguigno, eventuali farmaci che stiamo prendendo, allergie e così via. Se capitasse una disgrazia, potrebbero salvarci la vita.

Tenere il volume del telefono o del lettore mp3 troppo alto può causare danni irreparabili al nostro udito. Una buona regola è quella di tenere il volume a non più del 60% del massimo, e di non tenere le cuffie alle orecchie più di un’ora al giorno.

attività semplici per il tuo benesserePulire la spugna dei piatti è una pratica poco conosciuta ma molto importante, perché le spugne diventano un ricettacolo di batteri in pochissimo tempo. Possiamo metterla in lavastoviglie, oppure inumidirla e metterla per 30 secondi in microonde alla massima potenza.

Cerchiamo di dormire almeno 7 o 8 ore per notte, e impariamo a rilassarci con la respirazione appena ci infiliamo sotto le coperte: respiri lunghi e rilassati, concentrando il pensiero su qualcosa di piacevole.

Controllarci allo specchio almeno una volta al mese, accuratamente, è una buona abitudine che potrebbe addirittura salvarci la vita. Controlliamo con l’aiuto di uno o due specchi anche la schiena, i nei, le macchie e tutto ciò che potrebbe essere la causa di un cancro alla pelle. Ogni due anni dovremmo farci visitare da un dermatologo.

Sgranocchiare le carote è un’abitudine poco popolare ma molto salutare, perché contengono una grande quantità di vitamina A. Aiutano il nostro organismo e soprattutto la nostra vista.

Indossare un contapassi ci rende sicuramente più attenti all’attività fisica. Uno studio recente ha dimostrato che le persone che portano un contapassi sempre con loro si muovono più di quelle che non lo fanno. Oggi quasi tutti gli smartphone misurano la nostra distanza quotidiana percorsa a piedi, controlliamola almeno una volta al giorno.

Fare le analisi del sangue una volta l’anno dovrebbe essere la norma, ma purtroppo soltanto una piccola parte della popolazione sana segue questo accorgimento. Prenotiamo le nostre analisi, perderemo mezz’ora l’anno ma ne guadagneremo sicuramente in salute.
Oppure, possiamo diventare donatori di sangue: analisi gratuite e un grande contributo alla collettività.

benessere

L’ora legale a volte può creare dei disturbi, un vero e proprio jet-lag. Potremmo impiegare anche 5 giorni per smaltire il disturbo, quindi cerchiamo di regolare il nostro orologio biologico abituandoci all’idea.

In qualunque situazione, specialmente se siamo in viaggio e non a casa nostra, dovremmo cercare le condizioni che possono metterci a nostro agio e far dormire sogni tranquilli: in hotel possiamo per esempio gestire l’illuminazione della stanza in modo che non sia troppo forte, oppure portare con noi il nostro cuscino, una mascherina per gli occhi o dei tappi per le orecchie.

I video dei cuccioli sono una comprovata fonte di benessere: non vergognarti a guardarli e lasciati commuovere ed emozionare, anche se a volte può sembrare stupido. Ne gioverà il tuo benessere.

Ecco una buona notizia per il tuo benessere: il cioccolato migliora il nostro umore all’istante.

Usciamo all’aria aperta ogni volta che possiamo, specialmente se facciamo un lavoro di ufficio sedentario. L’aria fresca aumenta il flusso di ossigeno al cervello. E se riusciamo, abbiniamo alle nostre uscite, a volte, un po’ di esercizio fisico, che stimola energia ed endorfine.

Tags:

Category: Salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *