50 Cibi Per Una Pancia Piatta

| 26/08/2018 | 0 Comments

Il modo migliore per ottenere una pancia piatta è seguire una dieta salutare e fare molto esercizio. Se vuoi velocizzare il processo, prova ad integrare alcuni di questi cibi nella tua dieta, non solo aiutano la ritenzione idrica, ma riducono anche l’appetito, velocizzano il metabolismo e aiutano a sentirsi pieni più a lungo.

Mandorle

Non solo contengono vitamina E e proteine, che donano una pelle liscissima, ma il loro alto contenuto di fibre riduce moltissimo l’appetito. Nel 2007 dei ricercatori alla Purdue University hanno scoperto che, nonostante abbiano un alto contenuto calorico, le mandorle non fanno accumulare grasso sulla pancia. Prendine una manciata al posto del tuo prossimo snack la mattina per iniziare a vedere differenze.

verdure

Verdure

Il modo più veloce per ottenere una pancia piatta? Includere una porzione di verdure in ogni singolo pasto. Cavoli, spinaci e lattuga hanno pochissime calorie, molte fibre e vitamine e minerali che aiutano a limitare la ritenzione idrica senza causare gonfiore, a differenza di altre verdure.

Avena

L’avena fa sentire pieni, per cui sembra strano pensare che aiuti a far perdere peso, ma mangiarne una porzione a colazione la mattina mentre si segue una dieta ipocalorica è un ottimo modo per dare energia al tuo corpo lentamente durante il giorno. Aiuta a sentirsi pieni a lungo e ad abbassare i livelli di colesterolo.

Olio di Oliva

Incredibile ma vero, l’olio può aiutarti a perdere peso.

I grassi non saturi come quelli che si trovano nell’olio di oliva aiutano a ridurre la sensazione di fame, mentre un altro componente dell’olio, l’acido oleico, si disfa dei grassi in eccesso nell’organismo.

Fagioli

Ogni singolo fagiolo contiene pochissime calorie e moltissimi nutrienti tra cui proteine e fibre, e, come l’avena, fornisce energia a lento rilascio, quindi i fagioli aiutano a sentirsi pieni più a lungo durante la giornata, mentre gli alti livelli di proteine aiutano a tonificare i muscoli. La prossima volta mangia burritos al posto degli hamburger!

Menta Piperita

La menta piperita è conosciuta per il suo forte potere curativo e per le sue proprietà digestive. Ha senso includerla nella dieta se stai cercando di ottenere un addome piatto. Il modo più facile assumerla è sotto forma di the, possibilmente organico, reperibile al supermercato. E’ ottimo anche per purificare la pelle. E’ consigliato berne tre tazze al giorno.

The Verde

Sei dipendente dalla tua bevanda preferita? Forse è arrivato il momento di cambiare. Il the verde ha molti effetti benefici sul corpo, elimina i fluidi in eccesso e sgonfia lo stomaco eliminando la ritenzione idrica. Per di più, velocizza il metabolismo, quindi aiuta a bruciare il grasso in eccesso.

Alghe

Le alghe hanno alti livelli di iodio che aiuta la produzione di ormoni da parte della tiroide, i quali servono a regolare il metabolismo, ossia il ritmo con cui l’organismo brucia i grassi. Le alghe contengono anche molti minerali, che aiutano a limitare la ritenzione idrica e a liberarsi del grasso sulla pancia.

Puoi acquistarle ai supermercati giapponesi o in farmacia sotto forma di integratori.

Aceto di Mele

Se sei alla ricerca di un modo per depurare rapidamente il tuo organismo, prova ad aggiungere un cucchiaino di aceto di mele ad ogni pasto. E’ un ottimo digestivo, aiuta a liberarsi dei batteri nell’intestino, elimina le tossine e limita la ritenzione idrica nello stomaco. Prova ad usarlo specialmente con le verdure o con l’insalata.

Succo di Mirtillo

Oltre a contenere ottimi livelli di vitamina C, il succo di mirtillo ha sorprendenti proprietà diuretiche, quindi favorisce l’eliminazione da parte dell’organismo di fluidi in eccesso.

Prova a berlo a colazione per osservare risultati.

Asparagi

Gli asparagi spesso sono considerati un cibo di lusso, ed in effetti ogni singolo asparago contiene tantissime vitamine A, B, C ed E, oltre che alti livelli di zinco (che aiuta a purificare la pelle) e potassio (che aiuta a liberarsi dei fluidi in eccesso).

Gli asparagi sono stati usati a lungo per trattare infiammazioni come l’artrite e i reumatismi.

pomodoriPomodori

Deliziosi, pieni di antiossidanti E ti aiutano anche a perdere peso? Meraviglioso! I pomodori sono decisamente tra i cibi migliori per combattere il grasso.

Riducono le infiammazioni e la ritenzione idrica, oltre a regolare il metabolismo.

Aglio

Potrebbe farti puzzare un po’ l’alito, ma ogni spicchio d’aglio contiene tantissimi antiossidanti e allicina, che, quando digerita, fa reazione con il sangue, generando una sostanza capace di uccidere tantissimi batteri e virus dannosi per l’organismo e che potrebbero trovarsi al suo interno, specialmente nell’intestino.

Essere in buona salute è fondamentale per ottenere un addome più piatto.

Peperoncino

Aggiungere peperoncino ai tuoi pasti è un ottimo modo per velocizzare il tuo metabolismo e aiuta a bruciare i grassi più velocemente. Un singolo peperoncino contiene da solo l’intero fabbisogno giornaliero di beta carotene (che aiuta a mantenere in salute pelle, capelli e unghie) e una quantità fenomenale di vitamine C- un antiossidante che aiuta a combattere le tossine e che favorisce la circolazione sanguigna.

Banane

Contrariamente a quanto si crede, le banane non fanno ingrassare, anzi, al contrario!

Mangiare una banana non solo aiuterà la tua pelle grazie all’alto contenuto di zinco, ma darà energia al tuo cervello grazie alle fibre a lento rilascio e ti aiuterà a combattere la ritenzione idrica grazie all’alto tasso di potassio.

Melone

Mezzo melone contiene due volte la quantità di potassio di una banana. E’ un cibo a basso apporto calorico e un forte antiossidante che aiuta a rimuovere i fluidi in eccesso dall’organismo. Il melone cantalupo in particolare contiene il doppio della dose raccomandata di vitamina C, che aiuta il sistema immunitario e migliora la qualità della pelle.

Zucchine

Credici o meno, le zucchine fanno parte della famiglia dei meloni e quindi hanno proprietà simili. E’ un forte diuretico naturale, mangiarlo aiuta a limitare la ritenzione idrica e i gonfiori. Prova a fare un’insalata dimagrante di menta, fagioli e zucchine per pranzo, per ottenere un addome piatto.

Crescione

Il crescione è una pianta piena di nutrienti, tra cui vitamina B1, B2, B6, C ed E, ma anche di minerali come il manganese, carotene e potassio, che rendono il crescione un cibo molto purificante, che aiuta la digestione e rende la pelle liscia, mentre le sue proprietà diuretiche aiutano l’organismo a liberarsi di tossine e liquidi in eccesso.

Il crescione contiene anche molto iodio, che velocizza il metabolismo, quindi è ottimo se si sta cercando di ottenere una pancia piatta.

Finocchio

Questa radice è piena di vitamina C, potassio e manganese ed è stata usata a lungo come rimedio digestivo grazie al suo alto contenuto di fibre. Riduce i gonfiori ed elimina le tossine e i fluidi in eccesso.

Le tisane al finocchio aiutano anche a combattere la fame, puoi trovarle facilmente al supermercato.

Frutti di Bosco

I frutti di bosco sono piccoli ma pieni di fibre e antiossidanti e contengono pochissime calorie.

Prova ad aggiungerli ad un frullato o ai cereali a colazione.

Cannella

Una spruzzata di cannella potrebbe essere tutto ciò che si frappone tra te e un addome piatto e tonico.

Questa spezia dal sapore dolce aiuta a regolare i livelli di zucchero stimolando la produzione di insulina.

Alcuni studi mostrano che gli estratti di cannella rendono le cellule grasse più sensibili all’insulina, che diventano più facili da bruciare.

Citronella

Si tratta di un ingrediente fondamentale in moltissime ricette sud-est asiatiche, ha forti effetti anti infiammatori sul sistema digestivo, oltre a migliorare la circolazione sanguigna.

Aiuta anche il corpo a gestire i grassi in eccesso.

zenzeroZenzero

Ti sei mai chiesto perché c’é sempre dello zenzero sul tuo sushi? E’ stato usato per secoli come digestivo per via delle sue qualità antinfiammatorie e antiossidanti. Ha anche effetto contro la nausea, oltre a contenere un enzima che aiuta a digerire le proteine.

Carciofo

I carciofi sono ricchi di fibre, quindi aiutano a velocizzare la digestione ed eliminano i gonfiori all’addome, pur contenendo pochissime calorie.

Sono spesso raccomandati dai nutrizionisti per il trattamento di disturbi digestivi.

Riso Integrale

Se stai cercando di ottenere un addome piatto, dovresti mangiare carboidrati complessi ricchi di proteine e vitamine per rafforzare i muscoli, come ad esempio il riso integrale.

E’ migliore del riso normale, perché contiene molta vitamina B, che aiuta a bruciare le calorie più velocemente.

Arachidi

In genere le arachidi hanno una brutta reputazione nelle diete, ma mangiarne un paio per merenda aiuta ad alleviare la fame. Contengono proteine che servono per tonificare l’addome e sono ricche di omega 3, fibre e vitamina E.

Avocado

C’è una ragione se il guacamole esiste. L’avocado spesso si mangia insieme a cibi molto piccanti perché riduce l’irritazione al tratto digestivo.

Contiene potassio, che regola il bilancio dei fluidi, e magnesio, che previene la costipazione.

Quinoa

Sapevi che, quando Kate Moss ha bisogno di tornare in forma rapidamente, mangia quinoa a colazione al posto dei cereali?

La quinoa è un cereale completo, contiene proteine, fibre, vitamine B e carboidrati complessi.

Consumarla regolarmente aiuterà a velocizzare il metabolismo e a bruciare il grasso addominale in poco tempo.

CousCous

Si tratta di un altro tipo di cereale.

Scegli la versione integrale al posto di quella gialla, mantiene più stabili i livelli di zucchero nel sangue rilasciando energia più lentamente.

semi di girasoleSemi di Girasole

I semi di girasole contengono molte fibre, che ti faranno sentire pieno più a lungo e limiteranno la sensazione di fame, mentre renderanno la digestione più facile. Contengono molta vitamina E, un antiossidante che migliora la salute generale della pelle, ma anche proteine e carboidrati complessi.

Pistacchio

Se stai cercando di eliminare la pancia i pistacchi, insieme alle mandorle, sono tra i tipi di noci migliori per fare uno spuntino. Hanno pochissime calorie ma un alto contenuto di proteine, fibre ed altro nutrienti essenziali come vitamine e minerali.

Yogurt Naturale

Lo yogurt può aiutare a limitare i gonfiori e i disturbi allo stomaco grazie ai batteri che contiene.

Scegli una versione con pochi grassi.

Sgombro

Mangiare molto pesce è una buona idea se desideri tonificare il tuo addome, l’alto contenuto di proteine e la quasi assenza di grassi saturi la rendono una scelta vincente. Lo sgombro è ricco di omega 3, essenziale per il buon funzionamento del cervello.

Salmone

Proprio come lo sgombro, si tratta di un’ottima fonte di proteine e omega 3.

Mangialo grigliato o cotto al vapore con un po’ di limone e servilo con asparagi per avere un ottimo pasto dimagrante.

Papaya

La papaya contiene un enzima chiamato papaina, che aiuta la digestione delle proteine. Può anche limitare i gonfiori, così otterrai un addome piatto in pochissimo tempo.

Ananas

Proprio come la papaya, l’ananas contiene un enzima digestivo che limita i gonfiori e allevia i bruciori di stomaco. Contiene anche alti livelli di fruttosio, che aiuta a limitare la fame.

Pepe Nero

Un modo semplice per ridurre gonfiori e disagi dopo mangiato?

Aggiungi un po’ di pepe fresco ai tuoi pasti.

E’ un digestivo naturale e aiuta a limitare i gonfiori.

Sedano

Che il sedano faccia consumare più calorie per essere digerito di quante ne contenga è solo una leggenda, ma si tratta comunque di un cibo fortemente depurante che aiuta a ridurre la ritenzione idrica e ad eliminare le tossine dal tuo corpo.

Lenticchie

Mangiare lenticchie un paio di volte a settimana potrebbe aiutare a ridurre la pancia, sono un cibo economico ma che contiene moltissimi nutrienti: fibre, carboidrati complessi e proteine.

peperoniPeperoni

I peperoni rossi, proprio come i peperoncini, hanno un effetto calmante sul tratto digestivo e al contempo velocizzano il metabolismo.

Contengono molta vitamina C, riescono a saziare e a limitare la sensazione di fame.

Liquirizia

E’ meglio assumerla sotto forma di the che come caramella, aiuta molto nella digestione a ha forti proprietà anti infiammatorie.

Pere

L’alto contenuto di pectina rende le pere un ottimo cibo dimagrante con forti proprietà diuretiche. Sono anche ricche di fibre e aiutano a combattere la ritenzione idrica oltre a favorire la digestione.

Ippocastano

I semi, le foglie e i fiori di ippocastano sono stati usati per secoli per trattare numerose malattie grazie alle loro proprietà antinfiammatorie e antispasmodiche.

Per ottenere un addome piatto si consiglia di assumerlo sotto forma di the.

Porro

Ricco di potassio e vitamina C, il porro aiuta a liberarsi del peso in eccesso e della ritenzione idrica molto rapidamente.

Millefoglie

A tanti potrebbe sembrare un’erba comune, ma assunta sotto forma di capsule o the ha un potente effetto antinfiammatorio e diuretico e aiuta molto il sistema digestivo.

Dente di Leone

Se stai cercando di limitare la ritenzione idrica, prova a bere the al dente di leone: è un diuretico naturale, aiuta i reni a smaltire il sodio e gli eccessi liquidi.

limoneLimone

Prova ad aggiungerlo ai tuoi infusi. Ha note qualità purificanti, combatte la ritenzione idrica e ti aiuta ad ottenere la pancia piatta che tanto desideri.

Pesche

Le pesche sono un ottimo cibo per aiutare lo stomaco a ritrovare il suo equilibrio.

Hanno un effetto sia diuretico che lassativo grazie alla loro natura alcalina.

Bacche di Ginepro

Non c’é da stupirsi che il gin sia bevuto così spesso come digestivo dopo mangiato. Le bacche di ginepro, da cui viene creata la bevanda alcolica, hanno forti proprietà diuretiche e purificanti.

Carciofi

Sono stati a lungo usato come rimedio per la digestione e i gonfiori. La parte commestibile è particolarmente ricca di una sostanza naturale chiamata cinarina, che aiuta a purificare l’organismo incoraggiando e stimolando la rigenerazione di bile nel fegato. Ha anche note proprietà diuretiche.

Se stai cercando di migliorare la tua dieta per ottenere un addome piatto, suggeriamo di provare a consumare noci, semi, cavolo, aglio, menta piperita e altri cibi qui menzionati, aiuteranno il tuo organismo a digerire bene e a mantenersi in salute.

Fai particolare attenzione ad evitare cibi che causano gonfiore come carne, grassi, zuccheri e alcool.

Tags: ,

Category: Corpo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *