Come Rimanere Motivati E Tenere Fede Agli Obiettivi

| 22/03/2019 | 0 Comments

Come Rimanere Motivati E Tenere Fede Agli ObiettiviVorrei iniziare condividendo un piccolo estratto di un libro incredibilmente avvincente, che rivela quanto sia potente lo spirito umano, anche di fronte ad elementi estremi. Questa citazione, che illustra come il desiderio intenso possa aiutarci a superare ostacoli incredibili, viene da Into Thin Air.

Quando Jon Krakauer raggiunse la vetta del Monte Everest nel primo pomeriggio del 10 maggio 1996, non dormiva da cinquantasette ore e il suo cervello stavo soffrendo le conseguenze causate dal poco ossigeno a disposizione. Mentre si girava per iniziare la sua lunga, pericolosa discesa da 29.028 piedi, venti altri alpinisti stavano ancora salendo ostinatamente verso la cima.

Nessuno aveva notato che il cielo aveva cominciato a riempirsi di nuvole. Sei ore dopo e 3000 piedi più in basso, con venti da 70 nodi e neve accecante, Krakauer collassò nella sua tenda, gelando, allucinando per via dello sfinimento e dall’ipossia, ma era al sicuro. Il mattino seguente scoprì che sei dei suoi compagni di arrampicata non erano tornati al campo e che stavano disperatamente lottando per le loro vite. Quando la tempesta finalmente passò, cinque di loro erano morti, e il sesto così terribilmente congelato che la sua mano destra dovette essere amputata.

Mi sono chiesto spesso cosa deve passare per la testa di una persona durante un evento del genere. In effetti, mi chiedo persino se una persona, in questo tipo di circostanza, non voglia solamente rinunciare del tutto.

Cosa c’è dentro gente come questa che li spinge a continuare? Cosa li spinge a scavare così profondamente nelle loro anime che semplicemente non possono (o non vogliono) vedere il fallimento come un’opzione? Qual è la forza trainante interna che li motiva a raggiungere i loro obiettivi finali?

Nel corso degli anni, ho capito i miei punti di forza e di debolezza. Per fortuna, uno dei miei punti di forza principali è la determinazione, oltre alla perseveranza che mi aiuta a impegnarmi continuamente per diventare una persona migliore e più intelligente, un padre, un fratello, figlio, marito migliore. E in cima alla mia lista c’è il mio desiderio di migliorare la mia salute e il mio aspetto fisico. Per qualche ragione, ho adottato questa mentalità sin dalla tenera età, subito dopo che i miei genitori divorziarono.

Era vanità? Io non la penso così, si tratta più che altro di orgoglio.

Poiché ho continuato a cercare di migliorarmi come persona, ho cercato di imparare sempre di più sugli aspetti mentali della motivazione. La motivazione è, in qualche modo, come l’inizio di un incendio. È simile alla scintilla di un cilindro del motore di un’auto. Ho studiato i suoi usi e gli inconvenienti in persone sia ordinarie che straordinariamente di successo per anni. A questo punto, mi piacerebbe pensare di conoscere molto sul funzionamento della mente umana. Ma si rimane sempre studenti finché siamo aperti all’apprendimento.

Se c’è una cosa che ho imparato bene, però, è che la motivazione non dura quasi mai, mentre l’ispirazione può servire come guida a lungo termine verso il tuo obiettivo finale.

Nondimeno, ho anche preso coscienza del fatto che, senza motivazione, non ci sarebbe stata alcuna azione o il minimo movimento indirizzati verso una determinata serie di obiettivi. Quindi, come puoi chiaramente vedere, la motivazione è importante quanto l’ispirazione. Abbiamo solo bisogno di capire come usarla al meglio.

Ma cosa succede quando, dopo aver iniziato una nuova dieta, un nuovo programma di allenamento o tentativo di trasformazione, la nostra motivazione diminuisce? Cosa succede quando, per qualche motivo sconosciuto, non stiamo ottenendo i progressi che ci aspettavamo? O peggio, smettiamo di vedere qualche progresso? Come riaccendiamo la scintilla?

Queste sono tutte domande eccellenti. Ho lavorato duro per ottenere delle risposte.

Quindi, per favore permettimi di condividere con te le strategie più potenti che ho usato per tenere me stesso (e gli altri) sulla strada giusta … a prescindere dalle situazioni si possono incontrare lungo il percorso.

Aumenta La Fiducia

A volte realizzare i nostri obiettivi può sembrare così travolgente che la tentazione di arrendersi prima ancora di cominciare è forte, e ciò non fa che far diminuire ulteriormente la nostra sicurezza in se stessi.

Strategia per il successo # 1: MISURA IL TUO PROGRESSO.

MISURA IL TUO PROGRESSOIn questo modo, non proverai mai sconforto, in nessun momento, ma proverai invece un senso di realizzazione e, con un po’ di impegno, svilupperai fiducia in te stesso. Non possiamo acquisire fiducia finché non iniziamo ad agire. Tuttavia, non siamo spinti ad agire fino a quando i nostri livelli di fiducia non raggiungono un livello sufficiente. Riesci a vedere il problema?

So che sembra pazzesco, ma, te lo garantisco, puoi acquisire la tua sicurezza poco a poco, lavorando sui tuoi obiettivi e misurando i tuoi progressi, un passo alla volta.

Vedrete, il vostro livello di fiducia aumenterà quando farete qualcosa di tangibile e che può essere misurato. Ad esempio, vedere il tuo obiettivo solo come qualcosa di necessario da attuare in un unico, gigantesco passo, è terrificante e ti fa rimanere paralizzato. Ecco perché, per acquisire sicurezza, devi suddividere il tuo obiettivo in piccoli passaggi misurabili.

Ad esempio, se si desidera perdere il 12% di grasso corporeo entro 12 settimane, si può decidere di avere come obiettivo quello di perdere l’1% di grasso corporeo a settimana. In questo modo, non devi concentrarti sull’obiettivo finale, ma ci arriverai comunque. Puoi concentrarti su passi più piccoli e gestibili e festeggiare ogni risultato che ottieni lungo il percorso.

Questo approccio ti dà un enorme senso di controllo, progresso e realizzazione. E aiuta a costruire anche la tua fiducia, in ogni fase del percorso. Lo prometto, quando ti avvicini alla fine delle prime due settimane del tuo programma di trasformazione, nonostante gli alti e bassi, inizierai a sentirti più sicuro di te. Allargherai la tua “zona di comfort” e farai qualcosa che non pensavi di essere in grado di fare.

La tua determinazione sarà forte per continuare ad avanzare di un altro passo, e poi un altro ancora, e così via, fino a completare il tuo programma di trasformazione e ottenere un corpo migliore. Improvvisamente, mentre la paura si dissipa, scoprirai di avere nuova fiducia in te stesso. E, soprattutto, avrai raggiunto ciò che pensavi fosse impossibile, un passo alla volta.

Come ha detto la defunta Eleanor Roosevelt, “Devi fare ciò che pensi di non poter fare”. Quando lo farai, nota come aumenta la tua fiducia ogni volta che compi un passo!

Il percorso verso la trasformazione che desideri, che sembra essere così fuori portata, si realizza solo misurando i tuoi progressi, un passo alla volta. In questo modo, non proverai mai sconforto, in nessun momento, ma proverai invece un senso di realizzazione e, con un po’ di impegno, svilupperai fiducia in te stesso.

Impostare Obiettivi SMART:

TROVA UN'ISPIRAZIONEGli obiettivi derivano dall’avere una visione chiara di ciò che si desidera. Sapere che vuoi ottenere un corpo migliore è un buon inizio, ma hai bisogno di qualcosa di più – un’affermazione così forte che ti spinga letteralmente, come una calamita, nella direzione giusta per la sua realizzazione.

Dici di non essere sicuro di come impostare obiettivi efficaci? Bene, non ti preoccupare, tutti iniziano così, affermando semplicemente di voler tornare in forma o di volere una vita più snella. Sono ottime affermazioni, ma per stabilire davvero degli obiettivi efficaci e assicurarti di raggiungerli, dovrai imparare quello che chiamo la tecnica SMART per spianarti la strada verso il successo sicuro.

Strategia di successo n. 2: TRASFORMA I TUOI OBIETTIVI FITNESS

Usa la tecnica S.M.A.R.T. per assicurarti di aver impostato un obiettivo efficace e importante ed ella ti costringerà a raggiungerlo. Non solo questa tecnica ti consentirà di impostare obiettivi più efficaci, ma aiuterà a concentrare i tuoi sforzi esattamente su ciò che desideri ottenere.
S.M.A.R.T. sta per:

(S)pecifico– devi essere specifico su ciò che vuoi raggiungere ed esprimerti al presente, ciò significa usare frasi come “Io sono (nel processo di …)” per dichiarare il tuo obiettivo.

(M)isurabile – come si misura “forma migliore” o “vita più sottile?” Non puoi, pertanto, è necessario garantire che i progressi possano essere misurati rendendo l’obiettivo numerabile (ad es. 10% in meno di grasso corporeo, taglia 40, etc).

(A)gire – devi essere in grado di creare una lista di azioni da fare per raggiungere il successo (è simile a una lista di cose da fare, solo che riguarda direttamente il raggiungimento del tuo obiettivo).

(R)ealistico – assicurati che il tuo obiettivo sia realistico, che comporti ma che sia comunque qualcosa che puoi ottenere, date le tue aspettative e il tuo tempo a disposizione.

(T)empistico – sfruttiamo il potere di una scadenza. Niente diventa importante per noi a meno che non stabiliamo una scadenza. Una data ci obbliga a dargli priorità e ci mette sotto pressione.

Trova la tua fonte di motivazione (attraverso l’ispirazione!)

Hai bisogno di una fonte di motivazione nella tua vita – qualcosa per tirarti giù dal letto la mattina e spingerti ad andare avanti durante il giorno – qualcosa che ti motiva a portare a termine i tuoi obiettivi. Bene, e se ti dicessi che esiste una relazione diretta tra motivazione e ispirazione, e le fonti di entrambe sono intorno a te, sempre?

Strategia di Successo # 3: TROVA UNA DIREZIONE

trova una direzione

Scopri qual è la tua fonte di ispirazione, qualcuno che ha trasformato il proprio corpo? O che ha trasformato la propria vita da ordinaria a straordinaria? Vedi, la motivazione è qualcosa che sentiamo nel profondo, che ci spinge ad andare verso i nostri obiettivi – di solito è una scintilla, può svanire anche in un istante. D’altra parte, l’ispirazione è più duratura.

L’ispirazione deriva da ciò che ci circonda: i tuoi idoli, ad esempio, o persone di successo intorno a te. Queste fonti di ispirazione possono essere utilizzate per motivarci quotidianamente e tenerci sulla strada giusta perché anche loro hanno dovuto superare le stesse barriere, perseverare in situazioni simili e superare sfide uguali.

Un modo per “vedere” continuamente ciò che vuoi diventare è trovare un’immagine del fisico di qualcuno che ti piacerebbe essere (probabilmente nella tua rivista di fitness preferita), ritagliarla e appenderla in un posto dove puoi vederla ogni giorno. Potresti anche annotare le tue ragioni per voler raggiungere questo obiettivo.

Questo processo ti permette di vedere fisicamente il corpo che vuoi raggiungere, puntando il tuo subconscio verso la realizzazione del tuo corpo futuro. Questa costante fonte di ispirazione è un promemoria di chi vuoi diventare e di dove stai andando. Possono permetterti di rivelare una forza interiore che va oltre i risultati e gli obiettivi.

Alcuni pensieri finali

Ricorda, nessun percorso per migliorarsi è una linea retta. La vita non funziona in questo modo. Ma ho spesso notato che ci muoviamo nella direzione dei nostri pensieri più dominanti, e possiamo superare quelle barriere se decidiamo di affrontarle frontalmente e trasformarle in potere.
Solo impegnandoti a trasformare questi ostacoli in strategie di successo inizierai a creare risultati duraturi e a raggiungere i tuoi obiettivi di trasformazione.

Quindi, la prossima volta che fai trekking sul Monte Everest, o, più probabilmente, ti stai allenando per migliorare la tua forma fisica, attingi alla tua fonte di ispirazione usando queste semplici linee guida e strategie. Ti garantisco che non puoi sbagliare seguendo questo approccio: l’ho visto funzionare per tantissime persone che hanno rivoluzionato la propria vita!

Tags: ,

Category: Mente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *