I Primi Sintomi del Diabete

| 25/05/2018 | 0 Comments

I primi sintomi del diabeteIl diabete è una malattia metabolica molto diffusa, e dipende principalmente da una scarsa produzione di insulina da parte del nostro organismo. La forma più comune è il diabete di tipo 2, che di solito colpisce in età avanzata e a causa di una dieta non equilibrata e sana. Quando si manifesta, a volte può non mostrare alcun sintomo per molto tempo.

Per una diagnosi corretta è indispensabile la rilevazione di un alto tasso di glicemia, ovvero di zuccheri presenti nel sangue, quindi sottoporsi a una comune analisi del sangue.

Vediamo però quali sono i sintomi iniziali del diabete.

Riconoscere i sintomi iniziali del diabete è molto importante, per combattere il prima possibile la patologia, prima che peggiori in maniera graduale ma costante, e interferisca con il funzionamento del nostro organismo, in particolare con organi vitali come i reni, il cervello e il cuore.
Ecco allora quali sono i più comuni sintomi iniziali del diabete.

Stanchezza, dovuta a una scarsa produzione di insulina: le cellule non riescono ad assorbire quindi il glucosio per dare l’energia che serve all’organismo. Questa sensazione di spossatezza permane anche dopo il riposo nei pazienti affetti da diabete.

Problemi connessi al sonno possono essere legati al diabete: difficoltà ad addormentarsi o interruzioni durante il ciclo del sonno.

Sete e sensazione di bocca secca, dovute a una disidratazione causata dal mancato assorbimento del glucosio e quindi a una scarsa produzione di saliva.

Sentire spesso, più del normale e del solito, il bisogno di andare in bagno, può essere causato dal lavoro eccezionale cui sono chiamati i reni in presenza di diabete.

Basta Di Diabete - Diabetes Treatment Italian Version

Nel caso di infezioni alle vie urinarie, il nostro sistema immunitario potrebbe essere diventato più debole a causa degli alti livelli di glucosio nel sangue: è così che funghi, batteri e virus prolificano nel sangue e causano fastidiose infezioni.

Se le ferite impiegano molto tempo a cicatrizzarsi, o non riescono proprio a farlo, può essere dovuto a un eccesso di glucosio nel sangue, quindi al diabete.

I problemi ai piedi sono associati molto spesso a questa patologia, a causa di difficoltà circolatorie e ritenzione idrica, o ancora peggio a danni causati dal diabete alle terminazioni nervose, con sintomi quali intorpidimento e formicolio.

Anche i problemi di vista possono essere causati dalla presenza del diabete, perché la riduzione di fluidi danneggia il cristallino presente nell’occhio, peggiorando quindi la capacità di mettere a fuoco le immagini.

Attenzione quindi ai sintomi iniziali del diabete, una patologia pericolosa da non sottovalutare.

Ti potrebbe interessare:

 

Tags:

Category: Salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *