L’Accettarsi E’ La Chiave Per Trasformare La Propria Vita

| 16/08/2018 | 0 Comments

L’Accettarsi E’ La Chiave Per Trasformare La Propria VitaA volte, nel corso delle nostre vite, ci ritroviamo ad accettare cose che ci rendono nervosi. Quando ci pensiamo spesso ci chiediamo perché permettiamo a noi stessi di prendere queste cattive decisioni, ma arrovellarsi su decisioni che abbiamo già preso può creare un ciclo di pensieri negativi. Anche tentare di rifiutarsi di fare qualcosa e dire no può causare ansia e nervosismo, quindi la situazione non fa che peggiorare.

Il desiderio di avere successo è qualcosa di importante per la maggior parte delle persone. Vogliamo sempre essere i migliori, sia al lavoro che a casa.
La nostra autostima spesso dipende da quello che gli altri pensano di noi. I nostri sforzi per ottenere qualcosa spesso non sono dettati da noi stessi, ma dal desiderio di essere accettati dagli altri.

Anche la persona con più autostima al mondo ha delle insicurezze. Le persone famose spesso ricorrono ad operazioni chirurgiche o ad un uso eccessivo di make-up per mantenere la propria immagine pubblica. Essere insicuri non significa aver fallito, è umano. Quando le insicurezze diventano la ragione dietro ogni nostra azione corriamo il rischio di compiere errori e diventare tesi e nervosi.

Per accettare se stessi è importante chiedersi che intenzioni abbiamo quando prendiamo una decisione e quali sono le motivazioni che ci spingono a fare quello che facciamo. A volte anche le migliori decisioni non sono quelle giuste da fare, perché rafforzano quel ciclo secondo cui per accettare noi stessi dobbiamo prima essere accettati dagli altri.

E’ essenziale prendere atto delle proprie forze e dei propri desideri per interrompere questo ciclo. Il nostro valore non dipende da quello che gli altri pensano di noi, ma da cosa noi pensiamo di noi stessi. Quando impariamo a conoscere noi stessi siamo capaci di prendere decisioni che contribuiscono a migliorare la nostra immagine e, al contempo, anche gli altri ci accetteranno.

Quando questo accade, il ciclo si inverte. Quando accettiamo noi stessi, iniziamo ad imparare ad avere fiducia in noi stessi e ad accettare anche gli altri. Ci ritroviamo ad essere naturalmente accettati dagli altri per chi siamo e non per quello che facciamo.

Tags:

Category: Mente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *