L’Importanza Della Risoluzione Dei Conflitti e Del Rispettare La Prospettiva Altrui

| 06/08/2018 | 0 Comments

L’Importanza Della Risoluzione Dei Conflitti e Del Rispettare La Prospettiva AltruiQuasi tutti affrontano divergenze di opinioni quando cercano di difendere il proprio punto di vista. Le nostre intenzioni possono essere semplicemente difendere la nostra posizione personale, ma la maggior parte delle persone interpreta questo atteggiamento come un attacco al loro punto di vista, così si possono venire a creare confronti che possono facilmente sfociare in problemi interpersonali con l’interlocutore. Questo approccio crea molte discussioni evitabili sia al lavoro che a casa.

Come possiamo offrire il nostro punto di vista senza provocare reazioni avverse negli altri?

La soluzione sta nell’osservare la situazione dal punto di vista altrui e affrontarla proprio da lì. Possiamo esprimere i nostri pensieri e sentimenti riguardo una situazione in questo modo, che di solito produce un risultato decisamente diverso dal solito.

Questa tecnica è un metodo di comunicazione eccellente, che si tratti di una discussione in famiglia, con amici, con colleghi di lavoro o con sconosciuti, impariamo ad esprimere i nostri pensieri, le nostre preoccupazioni, le nostre idee e perfino i nostri dissapori con gli altri, ma riconosciamo verbalmente e attraverso il nostro linguaggio del corpo che l’altra persona ha il diritto alle sue opinioni e ai suoi pensieri riguardo il problema alla base della discussione.

Con questo approccio viene salvaguardata la relazione tra due persone, riconoscendo che nessuna posizione, nessun pensiero e nessuna prospettiva hanno maggior valore di altri.

Non significa che entrambe le idee siano valide, ma comunica che l’altra persona ha diritto di avere i suoi pensieri e le sue opinioni.
Questo approccio dà importanza alla relazione e all’interlocutore, senza necessariamente dovergli dare ragione.

C’è un vecchio detto che dice “non conosci davvero una persona fin quando non ti metti nelle sue scarpe”. Provare ad affrontare una situazione dalla prospettiva altrui ci permette di “camminare nelle sue scarpe” per un po’, cambia le frasi da “io voglio”, prospettiva personale, a “capisco perché tu ti senta così e capisco perché lo fai, ma vorrei mostrarti perché penso che questa non sia la migliore idea”.

Applicando questa tecnica nelle nostre vite quotidiane diventa ovvio che ne guadagnamo lezioni di vita importantissime che ci aiutano a mantenere vive le nostre relazioni, anche se non siamo d’accordo con quello che ci viene detto. Ci aiuta ad affrontare situazioni di conflitto in modo non aggressivo, anzi, promuovendo la discussione e la risoluzione.

Tags:

Category: Mente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *