Ostacoli Della Memoria: Come Sbarazzarsene

| 03/05/2019 | 0 Comments

Ostacoli Della Memoria - Come SbarazzarsenePer fare un esempio, diciamo che hai una passione per le insalate. Per questo, sai come prepararle da solo, e ogni volta che ne vuoi una, controlli gli ingredienti che hai a casa.

Ti impegni a ricordare gli ingredienti che devi comprare ma, mentre lo fai, il tuo partner ti chiede di comprare una cosa o due visto che stai andando al supermercato.

Se la tua attenzione si concentra sugli ingredienti dell’insalata, è molto probabile che ti dimenticherai di comprare il resto.

O, al contrario, se la tua attenzione è rivolta al resto, potresti dimenticare un ingrediente o due per l’insalata. Se non dimentichi nulla, significa che hai una buona coordinazione della memoria.

Se hai dimenticato una cosa o due, è probabile che la cosa che ti è sfuggita di mente non sia mai registrata nella tua memoria. Scopri le possibili ragioni per cui le informazioni non sono registrate e come superare queste difficoltà.

Ti distrai facilmente? La distrazione è uno dei motivi più comuni per cui le informazioni non vengono registrate. Quando un suono forte o sorprendente, un cattivo odore, un rumore dalla TV o qualsiasi altra forza esterna interferiscono con le informazioni in arrivo, è probabile che queste non vengano raccolte nella memoria.

Esiste solo una soluzione. Concentra la tua attenzione sull’informazione allontanandoti da tutte le distrazioni.

D’altra parte, se la tua concentrazione è focalizzata su qualcosa che ti interessa, le nuove informazioni non possono interferire. Questo può sembrare un fattore positivo per la conservazione della memoria, ma il problema è che le nuove informazioni che potrebbero essere importanti al momento non troveranno la strada attraverso la memoria.

Ad esempio, ti stai concentrando profondamente su dei gioielli che vuoi comprare per un’occasione speciale. Poiché il prezzo è troppo alto, stai pensando a come fare per comprarli a meno.

Appena fuori dal negozio di gioielli, un vecchio amico ti vede e chiama il tuo nome; ma per qualche motivo non puoi sentirlo. Il commesso deve intervenire in modo da poter interrompere la concentrazione.

Tecnicamente, non sembra esserci nulla di sbagliato nel focalizzare l’attenzione su qualcosa, tranne che si può entrare in uno stato simile alla trance che in qualche modo tende a far dimenticare il mondo esterno. Per correggerlo, pratica gradualmente il passaggio a uno stato di concentrazione leggermente superficiale.

Questo potrebbe richiedere del tempo. Tieni sempre a mente un atteggiamento per rimanere vigile.

Diventa motivato e interessato. Se la tua attenzione viene richiamata da qualcosa di non importante, è probabile che non ti concentri su di essa, né tanto meno che la ricordi. Tuttavia, ci possono essere alcune cose che potrebbero non interessarti ma che possono essere comunque importanti, quindi è meglio restare motivati. Ciò che può sembrare non importante al momento, può diventarlo in seguito. Inoltre, è un modo per aumentare la tua capacità di memoria. È un esercizio per il cervello.

Lo stress è quasi sempre il colpevole ogni volta che un soggetto è incline a carenze nella conservazione della memoria. Lo stress emotivo o fisico riduce le prestazioni della tua memoria.

Potresti esserti imbattuto in casi in cui hai fatto del tuo meglio per ricordare qualcosa (un nome, un luogo o una data) senza riuscirci anche se lo sentivi sulla punta della lingua. Alcuni hanno teorizzato che questa sindrome si manifesti maggiormente con l’avanzare dell’età. Altri dicono che il cervello scarichi le informazioni sulla memoria in modo disorganizzato. Quando abbiamo bisogno di recuperare qualcosa, è come cercare un ago in un pagliaio

Qualunque sia la ragione, la vera causa di questa sindrome è lo stress. Più ci provi (anche se fai schioccare le dita incessantemente), meno è probabile che te ne ricorderai. Questo lo rende più frustrante.

Il modo ideale per gestirlo è trovare sollievo dallo stress attraverso il rilassamento. Una volta che sei rilassato, troverai le parole mancanti senza alcuno sforzo.

Per rilassarti, prova esercizi di respirazione profonda. Inspira lentamente attraverso il naso, trattieni il respiro per un po’ ed espira velocemente (come se stessi soffiando in un palloncino) attraverso la bocca. Questo è probabilmente il motivo per cui la nostra bocca è più grande delle nostre narici.

Tags:

Category: Mente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *