Sudi troppo? 6 modi per ridurre la sudorazione eccessiva!

| 18/06/2018 | 0 Comments

Sudi troppo 6 modi per ridurre la sudorazione eccessivaLa sudorazione eccessiva è anche conosciuta come iperidrosi. Se sudi tantissimo anche quando non ti stai allenando prova a seguire questi suggerimenti per tenere la sudorazione eccessiva sotto controllo!

Sudare in palestra è magnifico. Sudare in ufficio o ad un appuntamento? Non molto.

E’ perfettamente normale sudare mentre si è sotto sforzo o in estate, ma può essere imbarazzante durante una cena romantica o se si hanno i palmi delle mani completamente bagnati quando si stringe la mano a qualcuno. Una persona su otto in America soffre di questa condizione medica, chiamata iperidrosi, per cui si suda quattro o cinque volte più del normale.

Evitate Cibi Piccanti E Caffeina

Un caffè o un burrito con salsa piccante potrebbero rendere felici le tue papille gustative- ma possono anche stimolare le tue ghiandole sudoripare e farti sentire a disagio.

“La caffeina e le spezie possono attivare i dei neurotrasmettitori nel tuo cervello chiamati acetilcolina”, dice Kelley Redbord, dermatologo che esercita privatamente a Vienna, “qualsiasi cosa che stimola questi neurotrasmettitori può stimolare anche le ghiandole che causano la sudorazione”.

Usa Gli Antitraspiranti Di Sera

La sudorazione è minima durante la notte. Questo permette agli ingredienti attivi degli antitraspiranti di agire meglio sui tuoi pori e di bloccare la traspirazione mattutina, dice Dee Anna Glaser, Presidente della Società Internazionale Per L’Iperidrosi. “Va bene applicare nuovamente il prodotto la mattina, ma non c’è bisogno di temere che l’effetto svanisca se si fa la doccia perché gli ingredienti sono già penetrati nella pelle”.

Azioni Mirate

Una persona in genere ha da due a quattro milioni di ghiandole sudoripare, che servono a raffreddare il corpo quando inizia a surriscaldarsi. Sono situate soprattutto sulle mani, piedi, faccia, schiena, petto e inguine, secondo quanto dice il Dottor Glaser.
Applicare antitraspiranti a queste zone può aiutare a mantenerti asciutto, ma evita sempre le zone sensibili come le parti intime e la faccia.

Usa I Prodotti Più Efficaci

ridurre la sudorazione eccessivaGli antitraspiranti più forti sono i più efficacii a fermare la sudorazione perché hanno maggiori concentrazioni di ingredienti attivi. Puoi trovare formule potenziate dei tuoi marchi preferiti come Dove o Secret alla tua solita profumeria, senza bisogno di prescrizione.

Chiedi Aiuto

Anche le emozioni, come lo stress che si prova durante un colloquio di lavoro, possono far sudare. “Qualsiasi cosa tu faccia per tenere a bada l’ansia, come esercizi di respirazione o tecniche di rilassamento, diminuiranno la potenziale stimolazione dei neurotrasmettitori che potrebbero stimolare le tue ghiandole sudoripare”, dice il Dottor Redbord. “Se spesso sudi quando vivi una situazione stressante, come parlare in pubblico, potresti rivolgerti ad un dottore specializzato (puoi trovarne uno su sweathelp.org) che potrebbe decidere di prescriverti medicine che possono limitare la sudorazione in queste situazioni, o suggerirti altre opzioni.”

Considera Le Opzioni Chirurgiche

Se gli antitraspiranti non riescono a fermare la tua sudorazione potresti chiedere informazioni al tuo dottore circa le iniezioni di botox. Sono state approvate in America dalla FDA nel 2004 per trattare l’iperidrosi. Un altro trattamento è il miraDry, anche questo recentemente approvato in America, che si sta rapidamente diffondendo. “La procedura miraDry elimina le ghiandole sudoripare sotto le ascelle in modo sicuro e non invasivo, così i pazienti possono vivere una vita normale senza l’interferenza continua del sudore,” dice Jeffrey Klein, un chirurgo dermatologo che pratica a San Juan Capistrano e Newport Beach in California.

Puoi ricevere un trattamento di una o due ore direttamente nell’ufficio del tuo dermatologo e i risultati dureranno a lungo poiché le ghiandole non si rigenerano, ma per avere i massimi benefici si raccomanda di ricevere almeno due trattamenti.

Tags:

Category: Corpo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *