Tennis: Consigli

| 09/09/2018 | 0 Comments

Tennis ConsigliIl tennis è uno sport divertente e un ottimo esercizio fisico. Ecco alcuni consigli da seguire per riuscire a giocare meglio.

Le volèe sono i tiri che si eseguono vicino la rete colpendo la palla al volo, prima che rimbalzi sul terreno.

Si possono effettuare sia di diritto che di rovescio. Le volèe sono dette anche colpi di chiusura, perché in genere mettono in difficoltà l’avversario e pongono fine allo scambio.

Sentirai sicuramente parlare molto di colpi “tagliati”. Sono i colpi in cui la racchetta va dall’alto verso il basso prima di colpire la palla, che viene colpita ad un’angolatura maggiore di 45°. Alcuni colpi arrivano addirittura a 90°.

Le volèe non dovrebbero essere “tagliate”, poiché la palla va colpita a mezz’aria.

Quando si effettua una volèe, il polso va sempre tenuto assolutamente immobile e in posizione, sull’impugnatura della racchetta.

L’impatto della palla, unito al tuo peso corporeo, deve provvedere a dare abbastanza spinta alla palla, senza bisogno alcuno di fare pressione sul polso.

Le palle basse non si possono colpire con forza, invece, quelle più alte della rete, possono esserlo.

Il colpo deve essere secco e deciso e deve finire nel momento in cui la racchetta tocca la palla.

La maggior parte dei colpi bassi sono corti e semplici, i colpi alti sono generalmente più forti e veloci.

La “stop volley” è un tipo di volèe molto rischiosa, in cui non viene applicata alcuna forza. La racchetta incontra semplicemente la palla a mezz’aria e la ferma, mandandola indietro sfruttando il suo stesso peso. Nella stop volley la racchetta va all’indietro quando colpisce la palla, e poi la testa della racchetta si muove verso il basso. Per correre meno rischi, è meglio eseguire questo colpo solo quando l’avversario è distante dalla rete.

Sii aggressivo quando giochi, specialmente se vicino la rete, cerca di giocare in difesa quanto meno possibile.

L’unica volèe difensiva è la demi-volèe, che si gioca appena la palla tocca il terreno, in controrimbalzo, nei pressi della rete.

La velocità non è fondamentale per le volèe, anche se è un valore aggiunto. La posizione che si assume ha il ruolo principale.

Condizioni Fisiche

COndizioni fisiche per il TennisEssere in eccellenti condizioni fisiche è importante per giocare bene. La precisione si può sviluppare solamente se mente, corpo e nervi sono ben allineati.

Un allenamento costante e ben organizzato è cruciale per un giocatore, come anche avere una buona routine di sonno e seguire una dieta salutare e bilanciata.

Il cibo, ovviamente, gioca un ruolo chiave: devi mangiare bene, senza esagerare, specialmente prima di giocare. La colazione, si sà, è il pasto più importante della giornata, questo si rivela ancora più vero prima di una partita importante. Cerca di fare colazione sempre entro le 9.30 e di pranzare più o meno alle 13 se giochi alle 3, evitando cibi pesanti.

Giocare con lo stomaco in subbuglio non è esattamente quello che vuoi: starai male sia sul campo che dopo.

Vanno anche evitati gli alcolici quando si gioca.

Fumare, se non si esagera, non porta gravi danni, seppur la differenza si faccia notare, quindi se possibile va evitato.

Ogni eccesso di qualsiasi tipo può peggiorare le condizioni fisiche, un rischio che non dovrebbe essere affrontato. Gli allenamenti vanno seguiti con costanza nel periodo che precede una partita. Non rilassarti proprio nei minuti prima di giocare: diventeresti pigro e lento sul campo. E non restare a guardare gli altri giocare se sei sudato e accaldato, rischi di ammalarti. Indossa subito dei vestiti asciutti, anche se dopo devi giocare di nuovo.

Per un giocatore è importante anche avere il giusto approccio mentale: il pubblico può mettere sotto pressione e può giocare un ruolo cruciale nel risultato finale.

Tags:

Category: Corpo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *